Coronavirus i giocatori dell’Arsenal si rifiutano di tagliarsi lo stipendio

calcio

In questo periodo di emergenza del Coronavirus quasi tutti i più grossi club calcistici hanno cercato di ridurre i costi abbassando i milionari stipendi delle loro prime squadre. Un taglio necessario, che in Italia è già avvenuto in larga parte senza intoppi, e che consentono di salvaguardare i colossali investimenti delle società e di tutelare anche i dipendenti meno pagati. … Continua a leggere